The Real History of Gladio

 

 

 

 

 

Dio perdoni chi ci ha cancellato ... io non posso ! La storia che vi racconto è incompleta, non posso raccontarvi ciò che sta ancora accadendo. Posso narrare, per filo e per segno, le operazioni della II° Centuria del Nucleo G, in codice anche detto Gladio, denominata "Lupi" e più dettagliatamente della IX° Decuria di cui facevo parte e ... la vita di G.71 VO 155 M (G. stava per Gladiatore ed M indicava chi era stato addestrato dalla Marina Militare Italiana). Ciò perché io ero Lui ... prima di essere cancellato, con tutti noi!. Perdonate qualche errore di grammatica, noi eravamo addestrati a combattere dietro le Linee nemiche e ad imparare presto ad usare qualsiasi tipo di arma, anche e soprattutto quelle del nemico. Ma, del nostro addestramento, non faceva parte lo scrivere!, non veniva considerata un arma e, ancor meno, un arma del nemico !. Con la Nostra storia Vi dimostrerò, invece, che mai arma fu più subdola e mortale. Si sbagliavano quanti ci addestrarono ... avrebbero dovuto insegnarci a scrivere o, perlomeno, garantirci scrittori amici. Cosa che non si preoccuparono mai di fare. Io, ultimo (e forse unico) sopravvissuto del Nucleo G di Gladio, ho dovuto imparare a farlo e, credetemi, mai un compito mi fu più arduo, mai un impresa fu più disperata, mai le forze più impari !. Ho dovuto anche imparare i Codici della Legge e dei Diritti per i quali ci siamo battuti con Onore sui campi di battaglia di mezzo mondo ... e scoprire che coloro per i quali ci siamo battuti non li conoscono, li umiliano violandoli sistematicamente e vendendo la Patria al miglior offerente ! Ho imparato tutto questo. Ho dimostrato a me stesso, facendo Onore a chi non c’è più, che per Noi nessuna impresa era ed è impossibile ... e del ritorno chi se ne frega ! Solo ... se morirò anch’io ... cosa resterà di Noi ! ? Solo quello che "Loro" hanno scritto ! ? Lo diceva Thomas Jefferson nel 1785, al momento di approvare il primo emendamento della Costituzione Americana che garantisce l'assoluta libertà di stampa, d'espressione e d'opinione: "Perchè i governi dispotici hanno bisogno di un esercito di giornalisti e scrittori che scrivano il falso su giornali e libri in modo che il popolo non sappia più distinguere il vero dal falso!". Proprio ciò che ho visto accadere tutto intorno a noi. Un esercito di falsari e traditori impegnati a nascondere ogni prova del Colpo di Stato, perfettamente riuscito nel 1978 e che ha ridotto la nostra Patria in queste condizioni. Per questo ho imparato ad usare il Computer. Per questo ho imparato ad usare Internet. Per questo, come potrete leggere, ho denunciato l’Italia, ai sensi degli Artt.13 e 25 della Convenzione Europea per i Diritti e le Libertà fondamentali dell’Uomo di Strasburgo, per la violazione dei miei Diritti e per tutti gli abusi commessi dai Pubblici Ufficiali di questa Italia che non riconosco certo come mia Patria, ma come "Loro" Patria. Leggerete che questa mia ultima missione dura ormai da anni, ... da quando fui cancellato. Cancellazione certo più comoda e conveniente, ... piuttosto che pagare gli arretrati e le liquidazioni spettanti !. Tuttavia, non ebbi motivi provati per denunciare il saccheggio delle Nostre spettanze. Ma, dice il proverbio : "il Lupo perde il pelo, ma non il vizio !".

"Quei Lupi" ... non hanno perso il vizio del saccheggio ed hanno continuato con i miei beni di famiglia. Ormai vittoriosi, non si sono preoccupati nemmeno di non lasciare tracce dei Loro delitti. "Questo Lupo" ... non ha perso il vizio di battersi a morte contro i Tiranni ed i loro servi ... e così sia ! Ma se morirò prima di aver vinto ottenendo Giustizia, i traditori codardi ed assassini della Patria, li avrai conosciuti anche Tu !

Del S.I.D, durante i corsi, ci fu detto che suo compito Istituzionale era :"Assolvere ai compiti informativi (III° Centuria "Colombe") e di sicurezza per la difesa, sul piano Militare (I° Aquile e II° Lupi. Queste erano denominazioni in codice inter nos, per evitare l'identificazione dei comandi), dell’Indipendenza e dell’integrità dello Stato da ogni pericolo, minaccia o aggressione. Le attività principali sono l’offensiva e la difensiva ..." (e non è ciò che abbiamo fatto ! ?). Nelle pagine che seguono, leggerai che è proprio ciò che Noi abbiamo fatto : il nostro dovere verso la Nostra Patria e ... ci è costato caro !.

Della N.A.T.O "North Atlantic Treaty Organization", nella quale era inserito il Nucleo G, della rete Stay Behind, dal 1959, durante i corsi, ci fu detto che era stata costituita allo scopo di assicurare, in conformità e a integrazione delle finalità e dei principi della Carta delle Nazioni Unite, la sicurezza internazionale e il benessere dei rispettivi Paesi. In sostanza, si mirava a fronteggiare, con l'aiuto Americano e attraverso una preordinata collaborazione soprattutto militare, l'eventuale espansione della potenza Sovietica verso l'Europa Occidentale. Ci fu anche detto che, la "Guerra fredda", per Noi, sarebbe stata calda, anzi caldissima! e negli anni che seguirono ci fu dimostrato quanto erano veritiere queste parole. Nelle pagine che seguono, leggerai che, anche in questo, sui campi di battaglia di mezzo mondo, Noi facemmo il nostro dovere verso la Nostra Patria e ... ci è costato altrettanto caro!.

1) - Nel Maggio 1970 ...

2) - Primavera dei Garofani.

3) - Operazione Tet.

4) - Primavera dei Garofani di Luanda.

5) - I Giornali Italiani.

6) - Operazione Beirut.

7) - Operazione Aden.

8) - Operazione Stefano.

9) - Operazione Alexandria.

10) - Operazione Leningrado.

11) - Operazione Costanza.

12) - Operazione Speranza.

13) - Modulo Kennedy.

14) - Operazione Tripoli.

15) - Operazione Akbar Maghreb.

16) - Operazione A.M.: Guerra del Pane.

17) - Cancellazione.

18) - Morte del Generale Manuel Ochoa "Silverado".

19) - Diffamazione e Calunnia.

20) - L'Ultima Missione.

21) - Antenati

22) Torna a Ulisse

 

G.71 VO 155 M - II° Centuria "LUPI" di Stay-Behind GLADIO.

Copyright © 1996 [ARCONTE Antonino]. Tutti i diritti riservati.

Aggiornato il 16/06/97.

Se Vuoi acquistare il Volume II

Acquisto del libro d'aggiornamento L'Ultima Missione e l'Archivio superstite dell'Organizzazione Gladio.

Se sei in Italia e vuoi acquistare il Libro L'Ultima Missione e l'Archivio superstite dell'Organizzazione Gladio, puoi averli telefonando al numero 0783-290148 oppure al 3294481875 o inviando il tuo indirizzo dove spedirti il volume con il CD a a.arconte@gmail.com oppure all'email che trovi nel sito. Puoi richiedere un solo volume, L'Ultima Missione a 35 euro, comprese le spese di spedizione raccomandata e contrassegno, pagherai al postino al ricevimento del libro: nel prezzo è compreso anche il CD Rom l'archivio superstite dell'organizzazione Gladio, ebook che aggiorna la storia, mentre ancora si sta svolgendo. Se vuoi ricevere l'Archivio superstite dell'organizzazione Gladio dopo avere già acquistato il libro, per essere aggiornato sugli ultimi avvenimenti, puoi ordinarlo separatamente agli stessi indirizzi o procedere direttamente sul sito di google libri che lo distribuisce in formato ebook o visitando la vetrina su http://www.lulu.com/spotlight/aarconte dove potrai acquistare in formato ebook anche il seguito dell'Ultima Missione, "Bengasi e dintorni" che aggiorna la vicenda fino al 2012: L'ultima Missione non ancora conclusa! Puoi vedere anche l'archivio su video andando su www.google.it e cliccare su Video e nella finestra interna digitare Archivio di Gladio oppure fare lo stesso su youtube.it. Vedere i documenti d'epoca di cui tanto si sta parlando sui giornali ed in parlamento, è offerto gratuitamente perchè il servizio su Google è gratuito. Essi sono stati pubblicati anche in Italia, sul CD Rom che, con un contributo spese di 10 euro, potrai ricevere anche separatamente dall'Ultima Missione.